informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

Le 7 app per comprare online da provare subito

Commenti disabilitati su Le 7 app per comprare online da provare subito Studiare a Trieste

Tutti le cercano, tutti le vogliono. Sono le app per comprare on line. Applicazioni per dare libero sfogo alla tua voglia di shopping e non dover prendere la macchina o fare la fila nei negozi per porre rimedio alla tua sete di spese pazze. Ne abbiamo testate alcune, altre ci sono state suggerite dai nostri studenti. Siamo stati contagiati anche noi dall’immediatezza e dalla comodità degli acquisti in rete direttamente da smartphone. Per questo motivo abbiamo deciso di dedicare un articolo a questo argomento. D’altronde, chi meglio di un’Università Telematica può apprezzare e valorizzare i vantaggi della rete?

Quali app per fare shopping?

Di app ce ne sono di tutti tipi e praticamente per fare qualsiasi cosa. Quelle su cui ci concentriamo oggi sono indubbiamente tra le più apprezzate. Che tu sia alla ricerca di un negozio o di un venditore a cui rivolgerti nella tua zona, o che sia alla ricerca di un regalo dell’ultimo momento da farti recapitare a casa prima della data di un importante compleanno hai molte possibilità per esaudire le tue necessità. Basta fare una rapida ricerca per rendersi conto di quanti canali e quante aziende stanno investendo sulla vendita diretta tramite dispositivi mobili.

Ma sapersi muovere in mezzo alle tantissime applicazioni per comprare on line non è semplice. Se anche nella real life non sai distinguere un prodotto buono da uno scarso o di minore qualità, figuriamoci tramite un display. Eppure, non si direbbe, ma può rivelarsi quasi più sicuro comprare on line. Il vantaggio delle recensioni e della rapidità con cui le opinioni dei clienti possono circolare ti permette di avere maggiori informazioni su quell’oggetto o quel capo che hai intenzione di acquistare. Non male, soprattutto per gli indecisi e i dubbiosi. Ma ora veniamo direttamente alle proposte. Ne abbiamo selezionato sette, avrai l’imbarazzo della scelta.

Sette app per acquisti on line

Fare shopping on line è facile, facilissimo. Ma hai comunque bisogno di alcuni elementi. Indubbiamente uno smartphone funzionante e con connessione wi fi, e una carta di credito o un account PayPal. Se hai già queste cose niente di può fermare. Hai a portata di mano la chiave per entrare nel mondo dello sperpero digitale. Scherzi a parte, su internet si può anche risparmiare notevolmente, ci vuole solo un po’ di occhio nel riconoscere le offerte giuste.
Se devi acquistare vestiti è meglio tenere a portata di mano le taglie, quelle che corrispondono a realtà. Non illuderti guardando la modella, non convincerti che anche tu puoi entrare in una taglia media se hai delle curve abbondanti. Vai benissimo così, soprattutto se indossi i vestiti giusti, quindi sii precisa.

Abbiamo intenzione di darti sette motivi per restare chiuso in casa a spendere come se non ci fosse un domani. Ecco la nostra lista di app per lo shopping on line:

  • Amazon
  • Ebay
  • Kijiji
  • Shpock
  • Zalando
  • H&M
  • TrovaPrezzi

1. Amazon

app amazon

Tra le app per comprare on line non potevamo dimenticare il colosso Amazon. Abbiamo deciso di giocarci subito questa cartuccia. D’altronde è il più grande negozio digitale del mondo, non possiamo fare finta di niente.

Qui puoi comprare qualsiasi cosa ti salta in mente: libri, abbigliamento, prodotti alimentari, dispositivi tecnologici all’avanguardia. E puoi farlo da qualsiasi tipo di cellulare, che sia Android, iOS o Windows. Perché ogni giorno una miriade di clienti scelgono Amazon? Per via di alcune condivisioni vantaggiose che vengono offerte da questo grande marchio:

  • Reso gratuito
  • Rimborso

Ma anche altri servizi correlati che danno valore aggiunto ad un’esperienza d’acquisto. Ad esempio un abbonamento che per soli cinque ero al mese garantisce consegne entro ventiquattro ore. Oppure servizi non direttamente connessi alla vendita ma comunque accattivanti, come Prime Video, un portale di streaming gratuito proprio per chi ha sottoscritto l’abbonamento.

2. Ebay

Subito dopo Amazon viene Ebay. Puoi smentirci? Proprio no. L’applicazione per device Android e iOS è collegata alla piattaforma su cui è possibile acquistare sia da negozi che da utenti privati. Ebay è diventato famoso grazie al suo sistema di aste online, ma non è l’unica modalità di acquisto. Per la maggior parte dei prodotti è prevista anche la funzione Acquista Subito. Anche in questo caso hanno molta importanza i feedback degli acquirenti, che vanno ad aumentare la percentuale di affidabilità del venditore, che pertanto avrà maggiore possibilità di ulteriori vendite. È sufficiente scaricare l’app sul dispositivo e creare un account gratuito per accedere alla ricerca dei prodotti, tramite il nome stesso del prodotto digitato nella barra di ricerca oppure tramite un’esplorazione delle categorie. Una funzionalità piuttosto intrigante è quella che consente di scansionare il codice a barre di un prodotto per acquistarlo poi sulla piattaforma.

3. Kijiji

Se parliamo di app per acquisti on line non possiamo dedicare un paragrafo ad un’app di annunci. Qui si apre il dibattito, due fazioni distinte si dividono: da una parte i sostenitori di Subito.it, dall’altra quella di Kijiji. Noi abbiamo optato per quest’ultimo. Non c’è una vera ragione. Sostanzialmente è una costola di Ebay, pertanto abbiamo voluto offrire un suggerimento in linea con i precedenti consigli.
Su Kijiji si trovano prodotti usati. Se sei alla ricerca di qualcosa devi prima di tutto effettuare la registrazione per avere un account che ti permetta – una volta scaricata l’app –di dare libero sfogo alla tua ricerca. Su Kijiji si risparmia, l’usato è un modo per non alleggerire troppo in portafoglio e allo stesso tempo per fare un gesto per il pianeta. Riciclare fa bene.

4. Shpock

app annunci

Un’altra app di annunci. Colorata, dinamica, giovane. Per tutti coloro che possiedono dispositivi Android o iOS. Puoi accedere all’App direttamente tramite un account Facebook o Google, oppure tramite la tua mail. Cosa devi fare per acquisti on line con Shpock? Avvia l’applicazione. Nella schermata iniziate trovi il pulsante Scopri, che ti conduce alla ricerca. Puoi anche selezionare dei filtri, ad esempio categorie come:

  • Casa e giardino
  • Elettronica
  • Auto e motori
  • Immobili

Questo renderà più facile individuare proprio quel prodotto che stai immaginando così bene nella tua mente. Gioisci, sicuramente qualcuno nella tua zona sta pensando di venderlo! Se non è esattamente come lo immaginavi e vuoi saperne di più puoi Fare una domanda al venditore tramite l’apposita voce che trovi nella scheda prodotto, dopo aver cliccato sull’immagine di copertina. Oppure, se alla fine ti sei convinto, premi su Offerta Privata e tenta di aggiudicarti l’offerta.

5. Zalando

Veniamo ai vestiti. Perché chi dice shopping dice soprattutto occasioni d’oro per vestire bene. E quale applicazione di shopping può battere Zalando? Il famosissimo portale di e-commerce vende abbigliamento e scarpe di rinomati brand a prezzi convenienti. E lo sanno bene milioni di utenti che continuano a comprare con grande soddisfazione. Anche qui reso gratuito entro cento giorni e altri interessanti vantaggi fanno la differenza. I clienti non si accontentano più della classica esperienza da negozio, vogliono altro, e Zalando riesce a darglielo.

6. H&M

Stesso discorso vale per H&M. L’applicazione di uno dei negozi trendy più amati da chi non può spendere budget altissimi in vestiario approda sugli schermi degli smartphone riscuotendo enorme successo. Un successo che diventa immediato e interattivo, grazie alle possibilità di comporre gli outfit e di avere suggerimenti di abbinamenti per trovare l’abbigliamento perfetto. Se cerchi il vestito per la festa di laurea qui puoi trovare qualcosa di elegante, ad un ottimo prezzo. Farai un figurone in facoltà.

7. Trovaprezzi

Proseguiamo questa lista di suggerimenti, questa classifica-non classifica di app per acquistare on line con un sito utilissimo. Trovaprezzi serve per confrontare i prezzi tra i diversi portali di e-commerce. E chi ha dimestichezza con internet sa che la cosa migliore da fare è sempre verificare che l’opzione che ci troviamo davanti sia ala migliore. Ne esistono anche altre, ma Trovaprezzi è la più curata e completa. Fa il suo lavoro con dovizia di particolari e precisione.

Informativa ai dell’art. 13 del Regolamento (UE) n. 679/2016 c.d. GDPR

Vi informiamo, ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE 2016/679 (c.d. Regolamento Generale per la protezione dei dati personali – c.d. GDPR) e del decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, che i Vostri dati personali raccolti presso di noi, ovvero altrimenti da noi acquisiti, anche in futuro, saranno oggetto di trattamento da parte nostra in qualità di “Titolare”, anche con l’ausilio di mezzi elettronici e/o automatizzati e sempre nel pieno rispetto della normativa applicabile, per le seguenti finalità del trattamento: attività istituzionali dell'Università, la stessa potrà raccogliere i suoi dati personali, inseriti durante la compilazione dei Form predisposti online e cartacei, potrà pertanto successivamente trattare i suoi dati ai fini dell’instaurazione del rapporto di iscrizione ai corsi di laurea e post laurea, compresa l’attività di orientamento degli studenti per la scelta del percorso universitario; attività di informative promozionali telematiche dei corsi universitari e post-universitari, corsi di specializzazione e simili; attività contabili e amministrative relative alla corretta tenuta delle registrazioni obbligatorie per legge, ovvero all’adempimento di disposizioni delle Autorità pubbliche e degli organismi di vigilanza preposti agli accertamenti. Il Titolare del trattamento e il Responsabile della protezione dei dati personali Titolare del trattamento dei Vostri dati è l’Università Niccolò Cusano – Telematica Roma, con sede in Roma, Via Don Carlo Gnocchi, 3, con Email: privacy@unicusano.it; tramite il https://www.unicusano.it/ è conoscibile l’elenco completo ed aggiornato dei responsabili del trattamento o destinatari. Si informa a tal riguardo che la nostra Università ha provveduto a nominare il proprio Responsabile della protezione dei dati personali (c.d. RPD) l’avvocato Daniela Sasanelli ad ulteriore garanzia dei diritti dell’interessato e come unico punto di contatto con l’Autorità di Controllo, il nostro RPD potrà essere contattato alla seguente email: privacy@unicusano.it Per lo svolgimento di parte delle nostre attività ci rivolgiamo anche a soggetti terzi per l’effettuazione di elaborazioni di dati necessarie per l’esecuzione di particolari compiti e di contratti. I Vostri dati personali potranno, pertanto, essere da noi comunicati a destinatari esterni alla nostra struttura, fermo restando che nessuna diffusione è prevista di tali dati personali a soggetti indeterminati. Tali soggetti verranno nominati responsabile del trattamento. Conferimento dei dati personali e periodo di conservazione degli stessi Il conferimento da parte Vostra dei dati personali, fatta eccezione per quelli previsti da specifiche norme di legge o regolamento, rimane facoltativo. Tuttavia, tali dati personali essendo necessari, oltre che per finalità di legge e/o regolamento, per instaurare il rapporto di iscrizione ai corsi di studio laurea, post laurea e perfezionamento e/o inerente le attività da noi gestite e/o per l’instaurazione del rapporto previdenziale, contrattuale o assicurativo; al fine di dare esecuzione alle relative obbligazioni, il rifiuto di fornirli alla nostra Università potrebbe determinare l’impossibilità di instaurare o dare esecuzione al suddetto rapporto. I vostri dati possono essere conservati oltre il periodo strettamente indispensabile previsto dagli obblighi di legge e comunque al solo fine di fornire ulteriori garanzie a nostri studenti. Diritti dell’interessato, limitazione del trattamento, diritto alla portabilità e diritto di proporre azione innanzi al Garante privacy (c. d reclamo previsto dal regolamento europeo 2016/679/UE) Ai sensi del regolamento europeo sopra citato, Voi avete diritto di essere informati sul nome, la denominazione o la ragione sociale ed il domicilio, la residenza o la sede del titolare e del responsabile del trattamento, e circa le finalità e le modalità dello stesso, nonché di ottenere senza ritardo, a cura del titolare: a) la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che Vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento: detta richiesta può essere rinnovata, salva l’esigenza per giustificati motivi; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati eventualmente trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’aggiornamento, la rettificazione, ovvero, qualora Vi abbiate interesse, l’integrazione dei dati; d) l’attestazione che le operazioni di cui ai punti b) e c) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. Oltre ai diritti sopra elencati in qualità di interessati, nei limiti di quanto previsto dal nuovo regolamento europeo, potrete esercitare i diritti di limitazione del trattamento, di opposizione allo stesso ed il diritto alla portabilità esclusivamente per i dati personali da Voi forniti al titolare secondo l’art. 20 del regolamento citato. La informiamo inoltre che il base al Codice della Privacy e al nuovo regolamento europeo potrete proporre azioni a tutela dei Vostri diritti innanzi al Garante per la protezione dei dati personali, c.d. reclamo previsto dal all’art. 77 del predetto regolamento. Si informa infine che nei limiti nei quali sarà ritenuto applicabile al trattamento dei dati che Vi riguardano potrete esercitare un diritto di revoca del consenso al trattamento dei dati comunicando tale revoca al titolare del trattamento.

I dati personali da Lei inseriti saranno comunicati dall'Università ai propri uffici per iniziative formative mediante l'invio di informative promozionali