informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

7 buone ragioni per frequentare un Master

Commenti disabilitati su 7 buone ragioni per frequentare un Master Studiare a Trieste

Perché frequentare un master nell’era dell’iperformazione, sembra quasi una domanda retorica. Una domanda che non ha una sola risposta, ma sono tutte risposte affermative, perché fare un master conviene, da qualsiasi punto si guardi la faccenda. Economicamente, professionalmente e dal punto di vista formativo si tratta di una scelta vincente. Il tempo e il denaro dell’investimento in un ulteriore percorso formativo sono il migliore investimento che puoi fare per garantirti un ottimo inserimento lavorativo: qualificato e remunerativo.

Gli studenti che scelgono di iscriversi a un master raggiungono risultati maggiori di coloro che possiedono soltanto la laurea di primo o secondo livello, ma non sono solo i risultati di carriera che contano, conta anche la soddisfazione. E studiare quello che ti piace sarà sicuramente uno degli aspetti più belli e una delle ragioni perché continuare a studiare non è poi così pesante. Ma c’è un aspetto delicato da preservare e tenere in buona considerazione: il master. La scelta va fatta con grande attenzione e cura.

Sette buone ragioni per frequentare un master

motivi per frequentare un masterAbbiamo individuato sette motivi per far capire agli studenti perché frequentare un master. Qualcuno ci potrebbe puntare il dito e conto, per affermare che siamo eccessivamente di parte. Non possiamo escluderlo del tutto. Sicuramente da parte nostra c’è molta sensibilità per la questione “formazione a distanza” D’altronde sono dieci anni che ci dedichiamo alla realizzazione di percorsi di formazione universitaria e post universitaria.

Proprio per questo la nostra opinione può essere ritenuta di un certo rilievo. Non ci siamo limitati a indagare le ragioni per cui fare un master conviene chiedendo opinioni e pareri a docenti o rettori di università, ci siamo rivolti a chi si è trovato nella posizione di dover scegliere, sentendo la stessa confusione che adesso senti tu: abbiamo chiesto ai nostri studenti. Coloro che hanno fatto la scelta di iscriversi a un corso post universitario di primo o secondo livello. E ci hanno dato molte interessanti risposte. Tra tutte quelle che abbiamo raccolto ne abbiamo selezionato sette, da proporre e approfondire insieme.

1. Continuare a studiare per fare il lavoro che ti piace

Ognuno di noi mantiene in gran segreto nel proprio cuore un desiderio, un’ambizione di carriera. Tra le buoni ragioni per frequentare un master ci sono quelle professionali. La riuscita nel percorso universitario fa parte del percorso formativo. La riuscita e il raggiungimento di risultati professionali concreti difficilmente si manifesta da un giorno all’altro, schioccando le dita. Può succedere, ma in casi e rari e con un pizzico di fortuna. Investire sul proprio futuro in maniera corretta è l’unico modo per non abbandonare il proprio futuro al caso. Per questo conviene frequentare un master, perché ci avvicina al nostro obiettivo professionale dandoci maggiori strumenti di crescita professionale e abilità più precise e complete.

Il master di primo o secondo livello, spesso viene erogato dando ampio spazio alle capacità pratiche e alla sperimentazione diretta del campo di studi. Il focus principale è rivolto all’ambito professionale specifico in cui si ambisce ad operare. Per questo possiamo affermare che la sola università non basta. Per imparare gli aspetti più sperimentali e pratici di una materia ci vuole un master.

2. Entrare nel mercato del lavoro

Ottenere una qualifica post universitaria, come abbiamo detto, riduce i tempi di raggiungimento della posizione lavorativa desiderata. Anche perché, oltre a dare più abilità e strumenti operativi per lavorare nel campo di interesse, assicura una conoscenza più ampia del mercato del lavoro.

Uno dei motivi per frequentare un master è l’apprendimento degli aspetti più pratici di una disciplina, come abbiamo detto, e di conseguenza la comprensione delle dinamiche e delle necessità che attraversano l’ambito professionale in cui una data disciplina viene applicata.

3. Valorizzare il curriculum con i master universitari

Tra il conseguimento del titolo di laurea e un lavoro di solito può passare anche molto tempo. Di solio ma non quando si frequenta un master universitario. In questo lasso di tempo non bisogna restare con le mani in mano. Trovare lavoro dopo la laurea non è un passaggio semplice, bisogna avere pazienza. Però, restare con le mani in mano non è facile, dopo che si è dedicato tanto tempo a studiare all’università, è comprensibile aver voglia di darsi da fare.

Forse non riesci a trovare un’occupazione soddisfacente perché la concorrenza cresce a hai bisogno di migliorare il tuo curriculum. Qualsiasi sia il lavoro che farai, anche diverso da quello che pensavi di fare, avere un master nel curriculum conferisce prestigio al tuo background.

4. Master: coltivare approfonditamente i propri interessi

La scelta e le motivazioni per iscriversi a a un master in Scienze Politiche, Ingegneria, in qualsiasi materia tu scelga di frequentarlo dipende soprattutto da cosa ti piace studiare. Sì, anche da quello che è il tuo percorso precedente, certo. Non è possibile cambiare del tutto ambito disciplinare, come è fuori discussione iscriversi a un master senza essere motivati. Anzi, la motivazione sta alla base di tutto. Se hai intenzione di dedicarti altri anni di studio post laurea difficilmente riuscirai a reggere l’impegno se non sei motivato. Insomma, il nostro consiglio è di scegliere una materia che ti appassioni, così potrai sentire quell’entusiasmo che ti coglieva quando dovevi dare i tuoi esami preferiti lungo gran parte della durata del master. Quella scarica di entusiasmo ti accompagnerà e sarà in grado di farti toccare con mano i migliori risultati che si ottengono con la scelta del master migliore per te: quello che motiva i tuoi interessi e smuove la tua passione.

5. Dare il proprio contributo a una disciplina

Studiare all’università permette di conoscere la materia, studiare a un master permette di sperimentare quella materia e conoscerla in modo così tanto approfondito che la sola frequenza all’università non può garantire. I master, come i dottorati, sono dei laboratori di innovazione, luoghi e contesti in cui nuove idee germogliano, crescono e si diffondono. Spesso in questi laboratori vengono inserite persone formate ai master universitari.

E così che ci si ritrova a immergersi in un settore di studio, avanzando nei gradi formativi. Ed è per questo che conviene continuare a studiare, perché ci si può trovare di fronte all’occasione di cambiare le sorti di una disciplina.

6. L’importanza del networking

Tutti i corsi universitari e post universitari sono contesti perfetti per conoscere persone con cui condividiamo interessi. Lo sai bene tu che hai frequentato l’università, infatti, di solito è quello che capita anche nei corsi di laurea. Si conoscono tantissime persone che studiano la stessa materia e quindi si condividono riflessioni, spunti e stimoli. Eppure per chi frequenta un master è ancora più bello. Prova a chiederlo a chi ha frequentato un master a Trieste. Le persone condividono interessi ancora più specifici, la cerchia di conoscenza si allarga e possono conoscere le persone giuste al momento giusto. Anche quelle che possono contribuire alla tua carriera in modo decisivo.

7. La formazione a distanza

perchè iscriversi a un masterI motivi per frequentare un master universitario che abbiamo finora descritto potrebbero già essere sufficienti, ma vogliamo citarne un altro che in questo momento storico può davvero costituire un grande vantaggio per moltissimi studenti.

La frequenza ai master viene sempre più proposta come formazione a distanza, avvalendosi degli strumenti digitali che assicurano la partecipazione e l’apprendimento, del medesimo livello di quello della formazione tradizionale in presenza.
Studiare e frequentare un master da casa permette maggiore flessibilità: coniugare lavoro e studio, evitare trasferimenti e pendolarismo, risparmiare tempo e denaro, organizzare l’impegno di studio in qualsiasi momento della giornata. Grandi punti di forza che contribuiscono a rendere questo punto una delle buone ragioni per frequentare un master a distanza e godere dei vantaggi.

 

Informativa ai dell’art. 13 del Regolamento (UE) n. 679/2016 c.d. GDPR

Vi informiamo, ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE 2016/679 (c.d. Regolamento Generale per la protezione dei dati personali – c.d. GDPR) e del decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, che i Vostri dati personali raccolti presso di noi, ovvero altrimenti da noi acquisiti, anche in futuro, saranno oggetto di trattamento da parte nostra in qualità di “Titolare”, anche con l’ausilio di mezzi elettronici e/o automatizzati e sempre nel pieno rispetto della normativa applicabile, per le seguenti finalità del trattamento: attività istituzionali dell'Università, la stessa potrà raccogliere i suoi dati personali, inseriti durante la compilazione dei Form predisposti online e cartacei, potrà pertanto successivamente trattare i suoi dati ai fini dell’instaurazione del rapporto di iscrizione ai corsi di laurea e post laurea, compresa l’attività di orientamento degli studenti per la scelta del percorso universitario; attività di informative promozionali telematiche dei corsi universitari e post-universitari, corsi di specializzazione e simili; attività contabili e amministrative relative alla corretta tenuta delle registrazioni obbligatorie per legge, ovvero all’adempimento di disposizioni delle Autorità pubbliche e degli organismi di vigilanza preposti agli accertamenti. Il Titolare del trattamento e il Responsabile della protezione dei dati personali Titolare del trattamento dei Vostri dati è l’Università Niccolò Cusano – Telematica Roma, con sede in Roma, Via Don Carlo Gnocchi, 3, con Email: privacy@unicusano.it; tramite il https://www.unicusano.it/ è conoscibile l’elenco completo ed aggiornato dei responsabili del trattamento o destinatari. Si informa a tal riguardo che la nostra Università ha provveduto a nominare il proprio Responsabile della protezione dei dati personali (c.d. RPD) l’avvocato Daniela Sasanelli ad ulteriore garanzia dei diritti dell’interessato e come unico punto di contatto con l’Autorità di Controllo, il nostro RPD potrà essere contattato alla seguente email: privacy@unicusano.it Per lo svolgimento di parte delle nostre attività ci rivolgiamo anche a soggetti terzi per l’effettuazione di elaborazioni di dati necessarie per l’esecuzione di particolari compiti e di contratti. I Vostri dati personali potranno, pertanto, essere da noi comunicati a destinatari esterni alla nostra struttura, fermo restando che nessuna diffusione è prevista di tali dati personali a soggetti indeterminati. Tali soggetti verranno nominati responsabile del trattamento. Conferimento dei dati personali e periodo di conservazione degli stessi Il conferimento da parte Vostra dei dati personali, fatta eccezione per quelli previsti da specifiche norme di legge o regolamento, rimane facoltativo. Tuttavia, tali dati personali essendo necessari, oltre che per finalità di legge e/o regolamento, per instaurare il rapporto di iscrizione ai corsi di studio laurea, post laurea e perfezionamento e/o inerente le attività da noi gestite e/o per l’instaurazione del rapporto previdenziale, contrattuale o assicurativo; al fine di dare esecuzione alle relative obbligazioni, il rifiuto di fornirli alla nostra Università potrebbe determinare l’impossibilità di instaurare o dare esecuzione al suddetto rapporto. I vostri dati possono essere conservati oltre il periodo strettamente indispensabile previsto dagli obblighi di legge e comunque al solo fine di fornire ulteriori garanzie a nostri studenti. Diritti dell’interessato, limitazione del trattamento, diritto alla portabilità e diritto di proporre azione innanzi al Garante privacy (c. d reclamo previsto dal regolamento europeo 2016/679/UE) Ai sensi del regolamento europeo sopra citato, Voi avete diritto di essere informati sul nome, la denominazione o la ragione sociale ed il domicilio, la residenza o la sede del titolare e del responsabile del trattamento, e circa le finalità e le modalità dello stesso, nonché di ottenere senza ritardo, a cura del titolare: a) la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che Vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento: detta richiesta può essere rinnovata, salva l’esigenza per giustificati motivi; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati eventualmente trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’aggiornamento, la rettificazione, ovvero, qualora Vi abbiate interesse, l’integrazione dei dati; d) l’attestazione che le operazioni di cui ai punti b) e c) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. Oltre ai diritti sopra elencati in qualità di interessati, nei limiti di quanto previsto dal nuovo regolamento europeo, potrete esercitare i diritti di limitazione del trattamento, di opposizione allo stesso ed il diritto alla portabilità esclusivamente per i dati personali da Voi forniti al titolare secondo l’art. 20 del regolamento citato. La informiamo inoltre che il base al Codice della Privacy e al nuovo regolamento europeo potrete proporre azioni a tutela dei Vostri diritti innanzi al Garante per la protezione dei dati personali, c.d. reclamo previsto dal all’art. 77 del predetto regolamento. Si informa infine che nei limiti nei quali sarà ritenuto applicabile al trattamento dei dati che Vi riguardano potrete esercitare un diritto di revoca del consenso al trattamento dei dati comunicando tale revoca al titolare del trattamento.

I dati personali da Lei inseriti saranno comunicati dall'Università ai propri uffici per iniziative formative mediante l'invio di informative promozionali