informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

Cosa comprano online gli universitari? Ecco la top five

Commenti disabilitati su Cosa comprano online gli universitari? Ecco la top five Studiare a Trieste

Volete sapere cosa comprano online gli universitari? Il trend degli acquisti online è in netto aumento negli ultimi anni ed è proprio la fascia d’età tra i 20 e i 25 anni a farla da padrone.

shopping online a TriesteDati in possesso dell’Università Niccolò Cusano di Trieste, comparati con una indagine dell’Istat, confermano la tendenza in crescita: è un italiano su due ad acquistare online e questo tipo di “shopping” – rispetto al 2015 – è aumentato del +12%.

Dai dati, infatti, emerge che sono più propensi all’e-commerce gli uomini (54,4%), le persone tra i 20 e i 34 anni (60,0%) e i residenti nel Nord-est (55,8%).

Dunque, giovani universitari sembrano essere il modello perfetto dei fruitori dello shopping online a Trieste. Ma cosa acquistano? Quali beni sono diventati più facili da comprare con un click piuttosto che recandosi in un negozio specializzato? Per rispondere a questa domanda, lo staff della Università Niccolò Cusano di Trieste ha intenzione di redigere una  guida allo shopping online per universitari

Shopping online: cinque cose che gli universitari di Trieste acquistano con un click

Dunque, tenendo presente come comprare online sia il trend del momento, cosa acquistare su internet? E per cosa, invece, è meglio rivolgersi a negozi fisici sul territorio? Di seguito un elenco delle quattro cose più acquistate online dagli universitari con – a conclusione – la cosa in assoluto meno comprata tramite pc.

Viaggi e mezzi di trasporto

È quasi la totalità degli studenti iscritti ai corsi online di Trieste ad ammettere di aver abbandonato l’idea di recarsi presso le agenzie di viaggio, preferendo il web per comprare viaggi, vacanze e trasporti vari.

Proprio così: l’idea di pianificare un viaggio partendo da zero e comprando sul web biglietti di treni ed aerei, passaggi in automobile e pernottamenti in hotel rende l’idea del viaggio una vera e propria avventura! E, si sa, i giovani sono i più audaci in questo tanto che quasi non saprebbero gestire l’acquisto di una vacanza tramite i canali tradizionali delle agenzie sul territorio.

Si va dai soggiorni presso le capitali europee ai viaggi on the road: proprio tutto è comprato su internet! E anche per fare dei regali, sono sempre più gli universitari che scelgono di comprare sui siti web delle compagnie aeree le miglia o dei biglietti a data aperta.

Film e serie tv

Seguono a ruota i giovani che sul web sono abituatissimi ad acquistare film e serie tv: in primis grazie alle tv connesse ad internet i giovani seguono le proprie serie preferite acquistando un abbonamento dedicato o, altrimenti, pagano l’acquisto di un film o una partita di calcio con cui trascorrere una piacevole serata sul divano.

Questa è l’evoluzione delle videoteche diffusissime negli anni passati e che sono state prontamente sostituite nelle abitudini da un click virtuale fatto tramite smartphone o il telecomando della tv di casa.

Abiti firmati

Poi, alcuni studenti affermano di fare shopping sul web per comprare abiti, specialmente se capi firmati a costo inferiore. Molti, a proposito, scelgono siti web dove è possibile trovare l’usato in ottimo stato così da potersi permettere un abito speciale senza spendere una fortuna.

Elettronica e cimeli vintage

Un’ampia fetta degli studenti ammettono di comprare su internet piccoli oggetti vintage o di antiquariato: un modo per tenere vivo lo spirito da “mercatino delle pulci” senza fare troppa fatica e avendo la possibilità di scegliere con cura il miglior prezzo.

Anche gli oggetti di elettronica fanno parte dei principali acquisti online e spesso – per ricollegarsi al vintage – c’è la voglia di impegnarsi a assemblare i pezzi o a trovare la migliore offerta nel mare magnum di annunci di vendita online.

Prodotti alimentari

Ed ecco l’ultimo anello della catena degli acquisti virtuali: il cibo. Dall’indagine dell’Istat – confermata dai dati in possesso dalla Unicusano di Trieste – ciò che i giovani ancora non hanno delegato al web è l’acquisto di cibo. Seppur possa essere scomodo recarsi al supermercato e caricarsi di pesanti buste e casse di acqua, i giovani ammettono ancora di voler “vedere per credere”.

Il cibo migliore, infatti, è quello di cui si può saggiare la qualità con vista, olfatto e gusto – senza fidarsi della foto su uno schermo. Inoltre, la volontà di valorizzare il territorio, fa sì che i giovani universitari di Trieste preferiscano recarsi di persona presso le piccole imprese enogastronomiche o le botteghe artigiana per scegliere dei prodotti quanto più possibile a chilometro zero e di qualità.

E voi cosa acquistate online? Aspettiamo i vostri racconti!

Informativa ai dell’art. 13 del Regolamento (UE) n. 679/2016 c.d. GDPR

Vi informiamo, ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE 2016/679 (c.d. Regolamento Generale per la protezione dei dati personali – c.d. GDPR) e del decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, che i Vostri dati personali raccolti presso di noi, ovvero altrimenti da noi acquisiti, anche in futuro, saranno oggetto di trattamento da parte nostra in qualità di “Titolare”, anche con l’ausilio di mezzi elettronici e/o automatizzati e sempre nel pieno rispetto della normativa applicabile, per le seguenti finalità del trattamento: attività istituzionali dell'Università, la stessa potrà raccogliere i suoi dati personali, inseriti durante la compilazione dei Form predisposti online e cartacei, potrà pertanto successivamente trattare i suoi dati ai fini dell’instaurazione del rapporto di iscrizione ai corsi di laurea e post laurea, compresa l’attività di orientamento degli studenti per la scelta del percorso universitario; attività di informative promozionali telematiche dei corsi universitari e post-universitari, corsi di specializzazione e simili; attività contabili e amministrative relative alla corretta tenuta delle registrazioni obbligatorie per legge, ovvero all’adempimento di disposizioni delle Autorità pubbliche e degli organismi di vigilanza preposti agli accertamenti. Il Titolare del trattamento e il Responsabile della protezione dei dati personali Titolare del trattamento dei Vostri dati è l’Università Niccolò Cusano – Telematica Roma, con sede in Roma, Via Don Carlo Gnocchi, 3, con Email: privacy@unicusano.it; tramite il https://www.unicusano.it/ è conoscibile l’elenco completo ed aggiornato dei responsabili del trattamento o destinatari. Si informa a tal riguardo che la nostra Università ha provveduto a nominare il proprio Responsabile della protezione dei dati personali (c.d. RPD) l’avvocato Daniela Sasanelli ad ulteriore garanzia dei diritti dell’interessato e come unico punto di contatto con l’Autorità di Controllo, il nostro RPD potrà essere contattato alla seguente email: privacy@unicusano.it Per lo svolgimento di parte delle nostre attività ci rivolgiamo anche a soggetti terzi per l’effettuazione di elaborazioni di dati necessarie per l’esecuzione di particolari compiti e di contratti. I Vostri dati personali potranno, pertanto, essere da noi comunicati a destinatari esterni alla nostra struttura, fermo restando che nessuna diffusione è prevista di tali dati personali a soggetti indeterminati. Tali soggetti verranno nominati responsabile del trattamento. Conferimento dei dati personali e periodo di conservazione degli stessi Il conferimento da parte Vostra dei dati personali, fatta eccezione per quelli previsti da specifiche norme di legge o regolamento, rimane facoltativo. Tuttavia, tali dati personali essendo necessari, oltre che per finalità di legge e/o regolamento, per instaurare il rapporto di iscrizione ai corsi di studio laurea, post laurea e perfezionamento e/o inerente le attività da noi gestite e/o per l’instaurazione del rapporto previdenziale, contrattuale o assicurativo; al fine di dare esecuzione alle relative obbligazioni, il rifiuto di fornirli alla nostra Università potrebbe determinare l’impossibilità di instaurare o dare esecuzione al suddetto rapporto. I vostri dati possono essere conservati oltre il periodo strettamente indispensabile previsto dagli obblighi di legge e comunque al solo fine di fornire ulteriori garanzie a nostri studenti. Diritti dell’interessato, limitazione del trattamento, diritto alla portabilità e diritto di proporre azione innanzi al Garante privacy (c. d reclamo previsto dal regolamento europeo 2016/679/UE) Ai sensi del regolamento europeo sopra citato, Voi avete diritto di essere informati sul nome, la denominazione o la ragione sociale ed il domicilio, la residenza o la sede del titolare e del responsabile del trattamento, e circa le finalità e le modalità dello stesso, nonché di ottenere senza ritardo, a cura del titolare: a) la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che Vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento: detta richiesta può essere rinnovata, salva l’esigenza per giustificati motivi; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati eventualmente trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’aggiornamento, la rettificazione, ovvero, qualora Vi abbiate interesse, l’integrazione dei dati; d) l’attestazione che le operazioni di cui ai punti b) e c) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. Oltre ai diritti sopra elencati in qualità di interessati, nei limiti di quanto previsto dal nuovo regolamento europeo, potrete esercitare i diritti di limitazione del trattamento, di opposizione allo stesso ed il diritto alla portabilità esclusivamente per i dati personali da Voi forniti al titolare secondo l’art. 20 del regolamento citato. La informiamo inoltre che il base al Codice della Privacy e al nuovo regolamento europeo potrete proporre azioni a tutela dei Vostri diritti innanzi al Garante per la protezione dei dati personali, c.d. reclamo previsto dal all’art. 77 del predetto regolamento. Si informa infine che nei limiti nei quali sarà ritenuto applicabile al trattamento dei dati che Vi riguardano potrete esercitare un diritto di revoca del consenso al trattamento dei dati comunicando tale revoca al titolare del trattamento.

I dati personali da Lei inseriti saranno comunicati dall'Università ai propri uffici per iniziative formative mediante l'invio di informative promozionali