informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

Le serie TV preferite dagli universitari: la top 10

Commenti disabilitati su Le serie TV preferite dagli universitari: la top 10 Studiare a Trieste

Se c’è una cosa che mette d’accordo tutti gli universitari di Trieste, questa è senza dubbio la passione per le serie televisive.
serie tv preferita
Ma quali sono le serie TV preferite dagli universitari? Lo rivela un sondaggio condotto su un campione di 100 studenti tra i 20 e i 25 anni iscritti ai corsi di laurea online presso l’università Niccolò Cusano di Trieste.

Abituati alla fruizione telematica delle lezioni via computer – grazie alla piattaforma telematica presente sul sito web della Unicusano di Trieste – i giovani ammettono di restare connessi anche per vedere l’ultima puntata della serie tv preferita.

Infatti, due cose emergono in maniera prioritaria dal sondaggio: gli studenti universitari guardano le serie tv in streaming e preferiscono le serie tv americane.

Dunque, una fruizione molto spesso in sincrono (o quasi) con la programmazione oltreoceano. Seppur moltissimi siti streaming subiscono la censura, gli studenti ammettono di essere maestri nello scovarne di nuovi.

Se non via pc, la fruizione delle serie televisive avviene principalmente grazie a supporti quali Netflix o Sky che riescono a seguire abbastanza fedelmente la programmazione americana col grande vantaggio di offrire il doppiaggio italiano.

Eppure, non sembra essere l’inglese a spaventare: anzi! Molti ragazzi affermano di utilizzare le serie in tv per affinare la loro comprensione della lingua straniera – grazie anche alla presenza di slang diversi nel parlato originale.

Ma quali sono le migliori serie televisive, ecco una speciale top 10 a misura di universitario!

Serie TV imperdibili: ecco le 10 da non perdere

Ecco una carrellata delle migliori serie TV secondo gli universitari:

Grey’s Anatomy

E il medical drama della nostra generazione: arrivati alla quattordicesima serie, le vicende di Meredith Grey (specializzanda e poi dottoressa) non smettono mai di essere avvincenti ed interessanti.

La serie tv, firmata da Shonda Rhimes, non perde un colpo nonostante i tanti anni di programmazione.

Il trono di Spade

Nell’immaginario mondo di Westeros, si intrecciano le vicende di alcune casate che lottano per la supremazia: i Baratheon, i Lannister, gli Stark, i Targaryen.

Tra draghi, guerre, magie e inganni, ecco la serie tv che ha catturato l’interesse dei ragazzi di tutto il mondo.

Breaking Bad

Dopo aver saputo di avere un cancro terminale ai polmoni, il professore di liceo Walter White decide di iniziare a produrre e spacciare cristalli di metanfetamina. Tutti i proventi del traffico saranno destinati al sostentamento della famiglia dopo la morte di White.

Colpi di scena, droga, buoni sentimenti e denaro sono il condimento di questa serie.

Stranger Things

A metà degli anni ’80 Will scompare nel nulla. La madre e il fratello non sanno darsi pace, l’intera comunità si mette sulle sue tracce. Anche i suoi compagni di gioco, disobbedendo ai propri genitori, tentano di ritrovarlo a tutti i costi…

Gomorra

Siamo nella Napoli contemporanea. Nel mondo governato dalla Camorra si intrecciano le vicende di schieramenti opposti, assassini, giri di denaro sporco, droga e colpi di pistola.

Una serie tv italiana (a cui spesso vanno aggiunti comunque i sottotitoli) che tiene gli studenti incollati allo schermo.

True Detective

La serie tv, il cui protagonista è il premio oscar Matthew McConaughey, racconta nelle sue tre serie diverse indagini ambientate tra Louisiana, Nevada e Arkansasn: il volto della vera America

Suburra

Diverse fazioni criminali si contendono ambiti terreni, ma avidità, corruzione e tradimenti potrebbero rovinare tutto.

Un’altra serie italiana ai vertici dell’interesse dei giovani triestini che vogliono indagare le pieghe marce della nostra Italia.

Narcos

La serie del 2015 racconta l’ascesa al potere e i traffici di alcuni dei più noti narcotrafficanti sudamericani degli anni Ottanta e Novanta e dell’opera di contrasto da parte della DEA statunitense.

Romanzo Criminale

Nella Roma degli anni ’70, il Libanese si mette a capo di una banda criminale con un unico intento: comandare su Roma.

Uno spaccato della storia recente del nostro paese, romanzato con maestria.

The young Pope

È la storia di papa Pio XIII, salito al soglio pontificio a poco più di quarant’anni, primo papa nord americano. Un futuro immaginario dove chiesa, potere e marketing si uniscono…

E voi, quale serie tv preferite? Fatecelo sapere e condividete questo articolo sulla bacheca social dei vostri amici tv-addicted! Non ci resta che augurarvi… buona visione!

Informativa ai dell’art. 13 del Regolamento (UE) n. 679/2016 c.d. GDPR

Vi informiamo, ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE 2016/679 (c.d. Regolamento Generale per la protezione dei dati personali – c.d. GDPR) e del decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, che i Vostri dati personali raccolti presso di noi, ovvero altrimenti da noi acquisiti, anche in futuro, saranno oggetto di trattamento da parte nostra in qualità di “Titolare”, anche con l’ausilio di mezzi elettronici e/o automatizzati e sempre nel pieno rispetto della normativa applicabile, per le seguenti finalità del trattamento: attività istituzionali dell'Università, la stessa potrà raccogliere i suoi dati personali, inseriti durante la compilazione dei Form predisposti online e cartacei, potrà pertanto successivamente trattare i suoi dati ai fini dell’instaurazione del rapporto di iscrizione ai corsi di laurea e post laurea, compresa l’attività di orientamento degli studenti per la scelta del percorso universitario; attività di informative promozionali telematiche dei corsi universitari e post-universitari, corsi di specializzazione e simili; attività contabili e amministrative relative alla corretta tenuta delle registrazioni obbligatorie per legge, ovvero all’adempimento di disposizioni delle Autorità pubbliche e degli organismi di vigilanza preposti agli accertamenti. Il Titolare del trattamento e il Responsabile della protezione dei dati personali Titolare del trattamento dei Vostri dati è l’Università Niccolò Cusano – Telematica Roma, con sede in Roma, Via Don Carlo Gnocchi, 3, con Email: privacy@unicusano.it; tramite il https://www.unicusano.it/ è conoscibile l’elenco completo ed aggiornato dei responsabili del trattamento o destinatari. Si informa a tal riguardo che la nostra Università ha provveduto a nominare il proprio Responsabile della protezione dei dati personali (c.d. RPD) l’avvocato Daniela Sasanelli ad ulteriore garanzia dei diritti dell’interessato e come unico punto di contatto con l’Autorità di Controllo, il nostro RPD potrà essere contattato alla seguente email: privacy@unicusano.it Per lo svolgimento di parte delle nostre attività ci rivolgiamo anche a soggetti terzi per l’effettuazione di elaborazioni di dati necessarie per l’esecuzione di particolari compiti e di contratti. I Vostri dati personali potranno, pertanto, essere da noi comunicati a destinatari esterni alla nostra struttura, fermo restando che nessuna diffusione è prevista di tali dati personali a soggetti indeterminati. Tali soggetti verranno nominati responsabile del trattamento. Conferimento dei dati personali e periodo di conservazione degli stessi Il conferimento da parte Vostra dei dati personali, fatta eccezione per quelli previsti da specifiche norme di legge o regolamento, rimane facoltativo. Tuttavia, tali dati personali essendo necessari, oltre che per finalità di legge e/o regolamento, per instaurare il rapporto di iscrizione ai corsi di studio laurea, post laurea e perfezionamento e/o inerente le attività da noi gestite e/o per l’instaurazione del rapporto previdenziale, contrattuale o assicurativo; al fine di dare esecuzione alle relative obbligazioni, il rifiuto di fornirli alla nostra Università potrebbe determinare l’impossibilità di instaurare o dare esecuzione al suddetto rapporto. I vostri dati possono essere conservati oltre il periodo strettamente indispensabile previsto dagli obblighi di legge e comunque al solo fine di fornire ulteriori garanzie a nostri studenti. Diritti dell’interessato, limitazione del trattamento, diritto alla portabilità e diritto di proporre azione innanzi al Garante privacy (c. d reclamo previsto dal regolamento europeo 2016/679/UE) Ai sensi del regolamento europeo sopra citato, Voi avete diritto di essere informati sul nome, la denominazione o la ragione sociale ed il domicilio, la residenza o la sede del titolare e del responsabile del trattamento, e circa le finalità e le modalità dello stesso, nonché di ottenere senza ritardo, a cura del titolare: a) la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che Vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento: detta richiesta può essere rinnovata, salva l’esigenza per giustificati motivi; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati eventualmente trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’aggiornamento, la rettificazione, ovvero, qualora Vi abbiate interesse, l’integrazione dei dati; d) l’attestazione che le operazioni di cui ai punti b) e c) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. Oltre ai diritti sopra elencati in qualità di interessati, nei limiti di quanto previsto dal nuovo regolamento europeo, potrete esercitare i diritti di limitazione del trattamento, di opposizione allo stesso ed il diritto alla portabilità esclusivamente per i dati personali da Voi forniti al titolare secondo l’art. 20 del regolamento citato. La informiamo inoltre che il base al Codice della Privacy e al nuovo regolamento europeo potrete proporre azioni a tutela dei Vostri diritti innanzi al Garante per la protezione dei dati personali, c.d. reclamo previsto dal all’art. 77 del predetto regolamento. Si informa infine che nei limiti nei quali sarà ritenuto applicabile al trattamento dei dati che Vi riguardano potrete esercitare un diritto di revoca del consenso al trattamento dei dati comunicando tale revoca al titolare del trattamento.

I dati personali da Lei inseriti saranno comunicati dall'Università ai propri uffici per iniziative formative mediante l'invio di informative promozionali